Cambria, Leonore, Sagittarius e Wianno vincono l’Argentario Sailing Week

giugno 2013

Si è conclusa il 16 giugno a Porto Santo Stefano, in Toscana, la quattordicesima edizione dell’Argentario Sailing Week, seconda tappa nel Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge, circuito riservato alle barche a vela d’epoca e classiche. Le 42 imbarcazioni intervenute, provenienti da sei nazioni (Francia, Germania, Spagna, Gran Bretagna, Stati Uniti e Italia), hanno disputato tre regate su percorsi a triangolo sempre in condizioni di bel tempo, con mare piatto, temperature estive e brezze di intensità variabile tra 6 e 10 nodi.

Le imbarcazioni vincitrici del premio overall nelle quattro categorie principali sono state la “Big Boat” Cambria del 1928, il Q-Class Leonore del 1915 tra le “Epoca”, lo sloop Sagittarius del 1971 nella categoria “Classici”, che bissa il successo già ottenuto in occasione della prima tappa di Antibes, e infine Wianno, il piccolo cutter aurico di 7 metri che si è imposto nel raggruppamento “Spirit of Tradition”. Ogni imbarcazione è stata premiata con un orologio Panerai.

Gli yacht partecipanti alle regate, organizzate dal locale Yacht Club Santo Stefano nell’ampio golfo di fronte alla città toscana, sono stati suddivisi in altre sottocategorie. Oltre ai sopracitati vincitori Skylark of 1937, yawl con all’attivo navigazioni in Pacifico e un giro del mondo, ha vinto tra le “Epoca di lunghezza superiore a 15 metri”, mentre tra le “Epoca di lunghezza inferiore a 15 metri” la vittoria è andata a Sirius, un New York 32 costruito negli USA nel 1937 di cui sono stati realizzati solo 20 esemplari in tutto il mondo.

Tra i “Classici di lunghezza inferiore a 12 metri”, con tre vittorie su altrettante regate, il gradino più alto del podio è stato conquistato da Namib, un Sangermani del 1966 recentemente restaurato. Il Moro di Venezia I ha invece vinto tra i “Classici di lunghezza superiore a 15 metri”, precedendo in classifica le barche della Marina Militare Italiana: Stella Polare e Capricia.

Nella classe dei 5.50 Metri S.I. (Stazza Internazionale) c’è da registrare l’esordio vincente nel circuito Panerai di Tara, un Britton Chance Jr. del 1968 che, dopo sei vittorie su sette prove disputate su un campo di regata a loro riservato, si è imposto nella propria categoria.

Va dunque in archivio un’edizione indimenticabile dell’Argentario Sailing Week, manifestazione che torna ad avere quel ruolo di importante appuntamento dedicato alla vela d’epoca ricoperto nel corso degli anni Duemila. Il Circuito Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge 2013 si sposta un po’ più a Sud e precisamente a Napoli, dove tra il 26 e il 30 giugno si terrà Le Vele d’Epoca a Napoli, evento che fa il suo debutto nel calendario di regate sponsorizzato da Officine Panerai.

I risultati dell'edizione 2013

Le immagini dell'edizione 2013

  • Cambria, Leonore, Sagittarius e Wianno vincono l’Argentario Sailing Week

Elenco ultime news