Cinquanta vele d'epoca e classiche si sfidano per la IX Copa del Rey de Barcos de Epoca a Mahón

agosto 2012

Dal 28 agosto, quando cominciano i controlli e le registrazioni delle barche, al 1° settembre, giorno in cui i vincitori della regata vengono premiati, le acque di fronte al Club Marítimo de Mahón sono la ribalta di regine del mare provenienti da molti paesi.

Alla fine del periodo ufficiale di registrazione, infatti,  le imbarcazioni iscritte erano già 45 tra barche classiche e d'epoca provenienti da 9 paesi: Spagna, Italia, Francia, Regno Unito, Germania, Stati Uniti, Bermuda, Malta e Russia.

Una decina di vele sono alla loro prima regata a Mahón, dove l’unica tappa spagnola del Panerai Classic Yachts Challenge 2012 è uno degli eventi più popolari nel calendario dello yachting classico del circuito Mediterraneo.

Il fascino di queste vele è legato alle incredibili storie che hanno da raccontare e al meticoloso restauro cui si sono sottoposte per far tornare agli antichi splendori i materiali con cui sono state costruite.

La maggior parte di queste barche storiche sono molto legate al Panerai Classic Yacht Challenge e alcune non hanno perso una delle nove regate che Panerai ha organizzato sull’isola.

È l’esempio della goletta aurica 'Freda', costruita nel 1978 da Murray Peterson presso il cantiere valenciano Calafate secondo il progetto originale del 1835.

La stessa 'Eilean', il ketch bermudiano restaurato da Officine Panerai, non ha perso una regata a Minorca dal 2010.

Partecipano anche la famosissima 'Bona Fide', disegnata e costruita nel cantiere di Cowes secondo la formula di Godinet e 'Hispania', il cui progetto venne commissionato nel 20° Secolo dal Re Alfonso XIII a  William Fife, esempio di restauro perfetto insieme alla goletta aurica ‘Sadko’, una dei due rappresentanti della Isla Ebusitana Foundation con sede a Port Sherry, dedicata alla conservazione e al restauro di imbarcazioni storiche.

Questi sono solo alcuni esempi dell’ altissimo livello delle imbarcazioni che si daranno battaglia a Mahón.

Dicono gli organizzatori: "La IX Copa del Rey-Trofeo Panerai continua a dimostrare il suo valore con la nutrita flotta di vele classiche che si riuniscono a Mahón. Questa è la regata principale che si svolge a Minorca e, così come i club organizzatori, le istituzioni e il nostro sponsor Officine Panerai, anche l'intera isola si sta preparando ad accogliere gli equipaggi. Siamo lieti di invitare la gente del posto e i visitatori di Minorca a partecipare a questa mostra galleggiante di barche che sono la testimonianza della storia navale nel secolo scorso.”

  • Cinquanta vele d'epoca e classiche si sfidano per la IX Copa del Rey de Barcos de Epoca a Mahón
  • Cinquanta vele d'epoca e classiche si sfidano per la IX Copa del Rey de Barcos de Epoca a Mahón

Elenco ultime news