Panerai Classic Yachts Challenge: Mariska, Duet, Sagittarius e Savannah vincono ad Antibes

giugno 2013

Dopo quattro giorni di spettacolari regate cui hanno preso parte 65 tra le più belle barche d’epoca esistenti, si è conclusa il 2 giugno ad Antibes, in Costa Azzurra, la prima tappa nel Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge, il circuito di regate internazionali riservato alle vele classiche, sponsorizzato da Officine Panerai.

Quattro le regate disputate in occasione della diciottesima edizione di Les Voiles d’Antibes, tutte corse con sole, bel tempo e venti moderati provenienti dai quadranti meridionali, di intensità compresa tra 6 e 10 nodi. Le imbarcazioni storiche intervenute si sono confrontate lungo percorsi misti a triangolo, costieri e a bastone di lunghezza variabile tra 10 e 16 miglia.

Le quattro imbarcazioni vincitrici, premiate con un orologio Officine Panerai, sono state il cutter aurico Mariska del 1908 nella categoria “Big Boat”, il cutter aurico Duet del 1926 tra le “Epoca”, lo sloop bermudiano Sagittarius del 1971 nel raggruppamento “Classici” e lo sloop bermudiano Savannah del 1997 tra gli “Spirit of Tradition”. Ognuna di esse ha anche conquistato il primo posto nelle rispettive sottoclassi di appartenenza: Mariska tra le “Big Boat”, Duet tra le “Epoca auriche inferiori a 23 metri”, Sagittarius tra i “Classic Racer” e il 27 metri Savannah, replica di un J-Class, nella categoria “Spirit of Tradition”. Nell’anno del varo, Savannah si era aggiudicata il premio come Best Sailing Yacht, assegnato da Showboats International e dalla Super Yacht Society.

Nella sottoclasse più numerosa, quella dei “Classic Marconi”, il cutter italiano Ea del 1952 ha preceduto le sue dirette rivali Arcadia e Maria Giovanna II. Lo scafo inglese Helen K33 ha vinto nella classe “Epoca Marconi inferiori a 15 metri”, mentre tra le “Epoca Marconi da 15 a 23 metri” la vittoria finale è andata a Leonore del 1925, nota conoscenza del circuito per essersi aggiudicata nel 2012 il Panerai Classic Yachts Challenge tra le “Epoca”. Infine tra i Super Tofinou la vittoria è andata a Speed Bird, un day-sailer in vetroresina costruito nel 2010 dal cantiere francese Latitude 46.

Le condizioni meteo e il livello alto delle imbarcazioni partecipanti hanno dunque contribuito ad un entusiasmante inizio di stagione, ottima premessa per questa nona edizione del Panerai Classic Yachts Challenge. Il Circuito Mediterraneo continuerà con le prossime tappe:

I risultati dell'edizione 2013

Le immagini dell'edizione 2013

  • Panerai Classic Yachts Challenge: Mariska, Duet, Sagittarius e Savannah vincono ad Antibes

Elenco ultime news