Regolamento Circuito Mediterraneo

Organizzazione

Il Circuito Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge (PCYC) si compone di quattro eventi che si svolgono tra Italia e Francia. Il calendario delle regate 2016 è il seguente:

  1. Les Voiles d'Antibes 1 - 5 Giugno 2016
  2. Argentario Sailing Week 16 - 19 Giugno 2016
  3. Le Vele d'Epoca di Imperia 7 - 11 Settembre 2016
  4. Régates Royales, Cannes 20 - 24 Settembre 2016

Le regate che formano il Circuito Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge sono organizzate dagli Yacht Club e dalle Associazioni locali di Antibes, Porto Santo Stefano, Imperia e Cannes. Ogni tappa è valida per l’assegnazione del Trofeo Panerai Classic Yachts Challenge. Le comunicazioni ufficiali e i Bandi di Regata sono disponibili presso le segreterie degli Yacht Club.

Regolamento

Il Trofeo Panerai Classic Yachts Challenge del Circuito Mediterraneo “Panerai Classic Yachts Challenge” verrà assegnato alle imbarcazioni vincitrici delle categorie Vintage, Classic e Big Boats al termine delle 4 regate in programma. Il Trofeo viene assegnato direttamente da Officine Panerai secondo il proprio regolamento, rispettando la filosofia del Gentlemen’s Agreement.

Gli eventi del Circuito Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge si svolgono secondo la piena autonomia organizzativa degli Yacht Club e le disposizioni che sono contenute nei singoli bandi di regata.

Ogni tappa è organizzata seguendo:

  • Regolamento di regata ISAF (RRS) 2013-2016
  • Regolamento C.I.M. 2014/2017
  • I Bandi di Regata e le Istruzioni di Regata di ogni Yacht Club organizzatore
Iscrizioni e classi

Sono ammessi Yachts in legno o in metallo di costruzione anteriore al 1950 (Vintage Yachts) e al 1976 (Classic Yachts), nonché le loro repliche individuabili secondo il Regolamento per la stazza e le regate degli Yachts d’Epoca e Classici (C.I.M. 2014/2017 e sue modificazioni). Gli Yachts della categoria Classic e Vintage possono essere ulteriormente suddivisi in altre classi in base all’Armo, al Rating e alla Lunghezza fuori tutto (LOA). Sono altresì ammessi gli Spirit of Tradition Yachts conformi ai requisiti della Commissione Tecnica del C.I.M. e gli Yachts delle classi della Stazza Internazionale e della Stazza Universale e monotipi.

Tutti gli Yachts iscritti devono presentare un certificato di stazza valido secondo il regolamento C.I.M. Gli Yachts ammessi alla categoria Spirit of Tradition devono presentare un certificato di stazza valido secondo il regolamento IRC.
Ogni iscrizione deve essere convalidata direttamente dallo Yacht Club organizzatore.

Ogni imbarcazione che partecipa ad almeno uno dei quattro eventi in programma viene automaticamente iscritta nella classifica per l’assegnazione del Trofeo Panerai Classic Yachts Challenge.

Controlli

Durante ogni regata possono essere eseguiti dei controlli di stazza tra le imbarcazioni iscritte. Tali controlli sono eseguiti da stazzatori ufficiali del C.I.M. e delle Associazioni Nazionali. In caso di conflitto, il comitato di regata è giudice incontestabile.

Punteggio e classifiche

Il Trofeo Panerai Classic Yachts Challenge viene assegnato sulla base di una classifica generale che tiene conto dei punteggi ottenuti in ogni singolo evento da ogni imbarcazione appartenente alle categorie Vintage, Classic e Big Boat. Il calcolo del punteggio è quello minimo secondo il Regolamento ISAF; quindi il punteggio finale di ogni barca si otterrà facendo la somma dei singoli piazzamenti della barca, nell’ambito della propria categoria, in ogni singolo evento in cui la barca ha partecipato (es. primo posto = 1 punto; secondo posto = 2 punti). Ai fini della classifica finale, ogni barca può escludere dal punteggio complessivo il peggiore risultato ottenuto nel corso del Circuito dopo almeno tre eventi regolarmente svolti. In caso di parità nella classifica finale, prevale la barca che ha ottenuto i migliori risultati nei singoli eventi del circuito secondo il criterio ISAF.

Il Trofeo Panerai Classic Yachts Challenge può essere assegnato solo alle barche che abbiano preso parte ad almeno due degli eventi in calendario. In caso di mancata partecipazione ad uno o più eventi, alla fine del Circuito verrà assegnato alla barca non partecipante un punteggio pari al numero complessivo di barche partecipanti nella categoria di riferimento, più uno. Nel caso in cui una barca si iscriva ad un evento e si presenti regolarmente sulla linea di partenza e partecipando la regata, ma la sua classe non viene organizzata dallo Yacht Club, le verranno assegnati 2 punti nella classifica generale del Trofeo. In caso in cui le barche fossero due, verranno presi in considerazione i tempi compensati, assegnando rispettivamente 2 o 3 punti nella classifica finale.

La classifica di ogni evento viene redatta sulla base dei tempi compensati per le categorie ammesse e ogni Yacht Club è responsabile del calcolo dei punteggi e dei tempi nonché della stesura delle classifiche finali di categoria e overall valide per l’assegnazione del Trofeo. Il punteggio viene dato in ordine crescente per piazzamento.

Per il calcolo della classifica finale di ogni singolo evento sono considerate valide le regate di uguale percorso. Se per cause di forza maggiore lo Yacht Club organizzatore deve modificare i percorsi di una prova per un singolo raggruppamento di una classe, tale prova non verrà calcolata ai fini della classifica finale della classe in oggetto se si sono svolte almeno altre tre regate valide.

Premi di regata

Al termine di ogni tappa del Circuito Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge, Officine Panerai consegna un premio ai primi tre classificati nelle classi Vintage, Classic, Big Boats e Spirit of Tradition e un premio speciale Officine Panerai al primo classificato overall di ogni classe.